Archivio

Posts Tagged ‘grafico a dispersione’

grafici a bolle

Grafico a bolle. Confronta serie di tre valori. Simile a un grafico a dispersione con il terzo valore proporzionale al raggio della bolla
Questa è la definizione Excel di un grafico, amatissimo dai consulenti e molto meno dagli utenti di tutti i giorni, ma che a volte può far comodo.
A me succede abbastanza spesso questa situazione. Abbiamo un certo numero di negozi e abbiamo lo scarto fra consuntivo e anno precedente e fra consuntivo e budget (o preventivo o come lo chiamate).

pv var% ap var% bdgt
a 3 -2
b 5 1
c 6 -4
d -1 -1
e 4 2

Mi può essere molto comodo visualizzare la tabella in questo modo: si vede chiaramente che due negozi hanno fatto bene su entrambe le variabili, uno invece è peggiorato ecc.

grafico a dispersione a due variabili

Mi potrebbe fare ancora più comodo poter considerare una terza variabile: quanto sono importanti i negozi.  Ecco la tabella

pv var% ap var% bdgt Vendite
a 3 -2 10.000.000
b 5 1 8.000.000
c 6 -4 7.000.000
d -1 -1 15.000.000
e 4 2 4.000.000

ed ecco il grafico, il famoso grafico a bolle. Identico al primo eccetto che la dimensione delle bolle è,  appunto, proporzionale alle vendite.

esempio di grafico a bolle excel

Prosegui la lettura…